Johnny Depp shock in tribunale: “drogato sì, violento no”

Written by on 8 Luglio 2020

Si è svolto nelle scorse ore a Londra il processo che Johnny Depp ha intentato al Sun in merito alle vicende mediatiche che lo hanno coinvolto in questi anni.

La star di Hollywood ha fatto causa al noto quotidiano britannico per le accuse di violenza domestica che la rivista gli ha imputato negli scorsi anni. Per l’occasione, però, l’attore ha parlato di se stesso con una vera e propria confessione shock: interrogato dagli avvocati, ha ammesso di consumare droga sin da ragazzino, ma che oltre quello non ha mai fatto niente di male.

Drogato sì, violento no. Johnny Depp si professa quindi innocente nei confronti della sua ex moglie, Amber Heard, che ha partecipato al processo da spettatrice.

«Ero molto giovane. Non era un momento particolarmente stabile della mia vita famigliare. Mia madre mi chiedeva di andare a prendere le sue pillole per i nervi. Avevo circa 11 anni. Quelle pastiglie la calmavano e così ne presi una. Il mio uso di droghe è cominciato così. Scoprii presto che droga e alcol erano le uniche cose che mi facevano tenere sotto controllo il dolore».


Current track

Title

Artist